1723249_685074244944020_308142413874774463_n 10402716_684749058309872_5232912561344929600_n1469782_685074081610703_7565265421627751362_n

Dove: a Narni, presso il laboratorio d’arte, uno spazio completamente dedicato a chi vuol dar forma alle proprie idee. Un angolo di silenzio, al di fuori dal clamore cittadino, nascosto dal caos di ogni giorno, si apre uno spazio in cui Sergio riesce a plasmare un budello di argilla in opera d’arte.

Con chi: la particolarità di Sergio è che la plasticità e l’elasticità che ha in testa riesce a riportarla su un budello di argilla. Riesce col solo pensiero a plasmare della semplice creta in un capolavoro, pensato con la testa e forgiata col cuore. Il cuore è il leitmotiv delle sue creazioni che stupiscono, splendono e luccicano di smalti colorati.

Perchè:Quando si andava a catechismo ci leggevano dalla Bibbia che Dio plasmò il mondo. Nel laboratorio, con l’aiuto attento e passionale di Sergio, non si plasma nulla all’altezza del suddetto Creatore del cielo e della terra, ma si impara ad amare gli altri, ad ascoltare il cuore, a sentire cosa ci dicono i sentimenti. Il silenzio e la materia che tra le mani si fonde, si forgia, si deforma per trovare una propria forma. Stenterei a paragonare la lavorazione dell’argilla ad un rilassante yoga, che apre corpo e mente. Lavorare un pomeriggio intero sull’argilla e vedere uscir dal forno la propria “creatura” ti fa gioire perchè ci si rende conto che la passione e la determinazione fanno fare cose grandi e piccole allo stesso tempo, sperimentando e sviluppando le diverse tecniche, ci si arricchisce e ci si conosce.

ceramiche d'arte a narni
Creazioni EsseEmme su Facebook

(ph.credit Aroti Meloni)